SIDERA SAXOPHONE QUARTET
BIOGRAFIA

 

Il Sidera Saxophone Quartet è formato da musicisti tra i piú attivi e rappresentativi nello scenario contemporaneo italiano uniti dalla volontà di arricchire e divulgare il repertorio contemporaneo e sperimentale per questo organico, muovendo le tappe dalla modernità storica ai lavori piú recenti, anche con elettronica.
Pur di recente formazione, il quartetto si è già esibito in importanti ambiti quali il Festival Orizzonti, gli Amici della Musica di Perugia, gli Amici della Musica di Modena, Area Sismica e il Festival Musicale Piceno.
Sono già diversi i compositori che hanno accettato di dedicare partiture al SSQ. Tra questi spicca Salvatore Sciarrino che - grazie al supporto della Ernst von Siemens Music Foundation - ha dedicato al SSQ Quadrangoli d'autunno, opera eseguita in prima assoluta per gli Amici della Musica di Modena nel Dicembre 2021.
Nel 2022 il SSQ eseguirà in prima assoluta un altro importante lavoro per quartetto di saxofoni e percussioni aumentate, commissionato al compositore Carmine Emanuele Cella.
È di prossima uscita il primo lavoro discografico dedicato al contemporaneo italiano con la prima registrazione assoluta di musiche di F. Antonioni, S. Bussotti, L. Ceccarelli, R. Doati, S. Scodanibbio e A. Solbiati.
È inoltre in programma una monografia dedicata al compositore Salvatore Sciarrino (di cui nel 2022 si festeggiano i 75 anni) comprendente il nuovo lavoro scritto per il Sidera Saxophone Quartet e altre composizioni/trascrizioni per saxofono solo e quartetto dello stesso compositore.